Charlie Hebdo, nuovi misteri dietro l'assalto

buongiornolink - Charlie Hebdo, nuovi misteri dietro l'assalto

PARIGI La mattina del 7 gennaio, tre ore prima di essere ammazzato dai kalashnikov dei fratelli Kouachi, Charb aveva paura, aveva visto un'auto con i vetri neri parcheggiata sotto casa. E c'era quel «contatto», una persona misteriosa che lo stava ...

leggi la notizia >>> Il Messaggero