Ictus, il 73% degli under 45 sottovaluterebbe i primi sintomi

buongiornolink - Ictus, il 73% degli under 45 sottovaluterebbe i primi sintomi

Le tre ore che seguono i primissimi sintomi dell’ictus sono cruciali: arrivare prima possibile, o comunque entro questo lasso di tempo, in ospedale per ricevere le prime cure significa poter ridurre al minimo i danni o addirittura tornare alla condizione normale pre-ictus. Ma secondo una ricerca...

leggi la notizia >>> Corriere