Malore per Massimo Giletti durante la diretta del programma 'Non è l'Arena'

Buongiornolink - Malore per Massimo Giletti durante la diretta del programma 'Non è l'Arena'


Malore in diretta per Massimo Giletti. Durante 'Non è l'Arena' il presentatore, visibilmente pallido e sofferente, si è seduto su uno sgabello e ha spiegato: "Scusate, non è una giornata che siamo al top". Poi ha cercato faticosamente di portare avanti la trasmissione ma, a un certo punto, rivolgendosi al pubblico e agli ospiti presenti, ha detto: "Non riesco ad andare avanti ragazzi".

LEGGI >>> Gerry Scotti: la politica poi il divorzio un periodo difficile, mi ha salvato il lavoro


Giletti ha quindi interrotto la diretta per le difficoltà fisiche, annunciando la messa in onda di una registrazione. La produzione del programma ha spiegato che Giletti era andato in onda con la febbre. Il conduttore è stato ricoverato nella tarda serata di ieri all'Umberto I di Roma. La decisione - fanno sapere da La7 - è stata presa solo per precauzione. Questa mattina Giletti ha lasciato il Policlinico. Il conduttore, che ora sta meglio, ha passato la notte in ospedale.

Rassicurazioni sulla salute di Giletti si erano avute subito attraverso il profilo Twitter di 'Non è l'Arena': "A causa di una forte influenza Massimo Giletti chiude la puntata di questa sera di#nonelarena. Appuntamento alla settimana prossima su @La7tv". Le trasmissioni sono continuate con un blocco registrato di "Non è l'Arena".
fonte >>> Adnkronos

Commenti