Curling: Grande Italia che batte gli Usa 10 a 9

Buongiornolink - Curling: Grande Italia che batte gli Usa 10 a 9

È un’Italia da impazzire: gli azzurri, dopo una prima giornata da consegnare alla storia, con la risicata sconfitta contro il Canada vincitore degli ultimi tre ori olimpici e il clamoroso successo sui maestri svizzeri, nel terzo round robin compiono un’altra impresa – e che impresa – contro gli Stati Uniti che mercoledì, in apertura, avevano superato la Sud Corea padrona di casa. Joel Retornaz e compagni, al termine di una partita che sembra un ottovolante, visti i continui ribaltamenti, si impongono 10-9. All’ultimo tiro, all’ultima stone. Segno che il carattere, a questa squadra, proprio non manca.

LEGGI >>> Lindsey Vonn fa impazzire i fan: "Sono single, c'è qualcuno libero?"


LA PARTITA — E adesso, sebbene la strada sia ancora lunghissima, si può addirittura sognare un posto tra le prime quattro al termine del girone di qualificazione, ovvero tra le semifinaliste. Occorre naturalmente andarci con piedi di piombo, ma i ragazzi guidati da Soren Gran, a questo punto (per quel che conta terzi appaiati alla Gran Bretagna), sembrano non avere limiti. Intanto, contro gli Usa, confermano la maturità raggiunta. Aprono il tabellino (1-0), firmano cinque punti in una volta (6-1), si fanno rimontare (6-6), allungano ancora (9-6), ma ancora si fanno riprendere (9-9). Fino all’end conclusivo e a un punto conquistato con la calma dei forti da Amos Mosaner.
fonte >>> La Gazzetta dello Sport

Commenti