Un nuovo bug manda in crash le app di messaggi o client e-mail degli iPhone

Buongiornolink -  Un nuovo bug manda in crash le app di messaggi o client e-mail degli iPhone

È stato scoperto un nuovo bug un po' grossolano sull'ultima versione di iOS ad oggi disponibile, che coinvolge gli iPhone e può mandare in crash diverse app di messaggi o client e-mail. Il bug è stato diffuso da Tom Warren mediante un video su Twitter, che mostra come un carattere della lingua telugu parlata in una parte dell'India possa mandare in tilt l'intero terminale. Il problema è stato verificato sull'app Messaggi, e anche su Facebook Messenger, WhatsApp, Gmail e Outlook.

Another iOS bug is crashing iPhones and disabling access to iMessage https://t.co/9do0xyz7k4pic.twitter.com/15Ripq7PP8— Tom Warren (@tomwarren) 15 febbraio 2018

LEGGI >>> Gli smartphone Huawei e ZTE pericolosi per la nostra sicurezza e privacy


Il telugu è una lingua parecchio diffusa, parlata da oltre 70 milioni di persone in alcune regioni dell'India. Non è chiaro il motivo per cui uno dei suoi caratteri mandi nel pallone il SO mobile di Cupertino, tuttavia non è la prima volta che iOS ha problemi con la riproduzione dei caratteri. Nei casi passati i problemi derivati da righe di testo "nocive" sono state sistemate in tempi piuttosto celeri sui melafonini, e crediamo che anche questa volta non sia difficile ripristinare la situazione.

Il problema si verifica su iOS 11.2.5 alla ricezione di una notifica con del testo contenente uno dei simboli della lingua telugu. Una volta ricevuta la notifica e aperta l'app, lo smartphone si riavvia in maniera anomala e la stessa app si blocca all'apertura rimandando l'utente alla Home. L'unico modo per ripristinarne il funzionamento è ricevere una nuova notifica, accedere direttamente alla nuova conversazione ed eliminare dalla lista quella che provoca i problemi summenzionati.

Il non ancora lanciato iOS 11.3 non è suscettibile al bug, ma è attualmente disponibile come versione di anteprima e non tutti sono disposti ad installarlo per via di eventuali instabilità e problemi noti ancora presenti. Il rilascio della nuova versione è atteso per la prossima primavera, a meno che Apple non voglia anticiparlo in presenza di bug critici. Quello del carattere della lingua telugu però non è problematico per la sicurezza dell'utente, e al più può essere solo "fastidioso".

Non è però la prima volta che iOS 11 si trova sotto i riflettori per problemi di questo tipo. A gennaio era stato scoperto un bug capace di mandare in crash il terminale con un semplice collegamento ipertestuale, e sono stati precedentemente trovati altri bug che consentivano l'accesso alle foto su uno smartphone bloccato e sulla feature di auto-correzione del testo.
fonte >>> Hardware Upgrade

Commenti